Sisal

Sisal è uno dei bookmaker più amati dagli italiani, viste anche le sue origini che nascono nel territorio nazionale. L'azienda, che ha rappresentato una fonte di innovazione e spunti per molte altre multinazionali, ha un forte orientamento all'innovazione e alla creazione di valore: questo è sicuramente uno dei motivi per cui il gruppo Sisal è riuscito a distinguersi in un settore molto competitivo e segnato dalla presenza di competitors più capitalizzati. Anche se l'appartenenza al mondo delle scommesse da sì che l'opinione pubblica tenda a non evidenziarne i meriti, si tratta di una delle imprese che rappresentano le qualità del management italiano all'estero. Ancora oggi, malgrado siano passati oltre settant'anni dalla fondazione, il legame con il territorio si manifesta in azioni di beneficenza e iniziative volte a migliorare il settore sportivo del Paese. La sede centrale a Milano coordina l'attività delle tre società controllate, le quali vengono integrate e messe in comunicazione per offrire soluzioni continuamente nuove e compiere scelte strategiche; tra queste ultime vanno sottolineate quelle relative agli oltre 4.500 Sisal Points in Italia che impiegano decine di migliaia di persone.

LA STORIA Tutto ha inizio nel 1946, quando il giornalista sportivo M. La Pergola ha la brillante idea di finanziare la ricostruzione dei nuovi stadi, profondamente segnati dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, attraverso un sistema di scommesse sugli eventi sportivi. Insieme a due colleghi, La Pergola fondò quel che è a tutti gli effetti il primo tipo di schedina legata al calcio. L'idea ebbe un successo rapido e clamoroso, così in breve venne espanso il gioco anche ai cavalli e furono aperti 12.000 corners in tutta Italia.

Dagli anni '50 in poi Sisal si dedicò alla costante ideazione di format, pur concentrando le principali risorse sul Totocalcio e sul Totip, i due principali motori di questa ascesa. Per quaranta gloriosi anni l'azienda crebbe in questo campo, salvo poi reinventarsi dopo il '90: i bookmakers stranieri stavano espandendo il giro d'affari all'Italia e le prime tecnologie digitali destavano il sospetto che un cambiamento epocale fosse nell'aria. Per risposta Sisal ottenne prima la concessione dell'Enalotto, poi aprì un canale televisivo per la promozione del gioco nel '97 ed infine acquisì nel 2004 il gruppo Matchpoint. Poste queste solide basi, l'ingresso nell'era digitale fu senz'altro soddisfacente e trainato da una passione per le sfide che non ha mai abbandonato l'azienda; gli anni 2000 sono caratterizzati dallo sviluppo del numero di sport presenti nel palinsesto delle scommesse, dall'introduzione delle slot machines ed ultimo, ma non per importanza, dalla nascita di WinForLife ed EuroJackpot.

Data la crescente popolarità delle scommesse calcistiche, Sisal non ha perso l'occasione di inserirsi nella massima serie italiana con due sponsorizzazioni di livello: si tratta di Juve e Roma, società che possono contare su un numero di fans tra i più alti d'Europa e alle quali vengono riservati programmi speciali di fedeltà e betting per gli utenti.

DATI ECONOMICI Spesso si tendono a sottovalutare i dati economici prima di iscriversi ad un'agenzia di betting. Effettivamente sono pochi gli scommettitori che si chiedono quale sia il rischio di vedere il proprio conto cadere insieme al fallimento aziendale del bookmaker o di ritrovarsi di fronte ad una dichiarazione di insolvenza. Inoltre, c'è da considerare che conoscere a grandi linee i risultati economici significa comprendere meglio la rilevanza –e come diretta conseguenza anche la serietà- del servizio a cui ci sista rivolgendo.

Seguendo i dati dell'ultimo bilancio chiuso nel 2015, la raccolta totale è stata di 15 miliardi di euro, una cifra assolutamente non di poco conto. I ricavi hanno chiuso a quota 787 milioni e il margine operativo è di 182,3 milioni di euro. A questi dati si associa sicuramente un valore molto importante su scala nazionale, con l'aggiunta di un flusso di cassa positivo che consente agli scommettitori di dormire sonni tranquilli: il proprio conto su Sisal è più sicuro di quello in banca!

LA PIATTAFORMA Una volta chiarito che i dati economici di Sisal confermano l'immagine di una grande impresa, è bene analizzare le caratteristiche della piattaforma. Questa si distingue immediatamente per non presentare sezioni diverse per i diversi giochi disponibili: le macro-aree del sito riguardano diversi aspetti che hanno a che fare con i servizi erogati, mentre i singoli tipi di scommessa vengono catalogati come sotto-sezioni dell'area Giochi.

Scorrendo le pagine ci si accorge subito di come la chiarezza sia il tema dominante, ed al contrario di quanto avviene per alcune piattaforme rivali l'utente ha subito la sensazione di conoscere il sito. I colori vivaci e le animazioni sono bilanciati da uno sfondo bianco, un equilibrio fine e brioso in grado di trasmettere all'utente la piacevole sensazione di star navigando su un sito impeccabile. L'esperienza ed il feeling sono superiori alla gran parte dei competitors, e questo rappresenta un vantaggio che, anche se non quantificabile, diventa molto importante specialmente nel lungo periodo. Avere a che fare con una piattaforma poco coinvolgente tende a stufare, mentre con Sisal si può essere certi di trascorrere sempre una visita piacevole sul sito.

GESTIONE DEL CONTO Prima di registrarsi ad un casinò online, è sempre bene conoscere quali siano le dinamiche con cui l'agenzia permette di ricaricare e prelevare dal conto. Differenti bookmakers possono accettare diversi metodi di pagamento e prevedere delle tempistiche più o meno lunghe per i movimenti. Anche gli importi sono soggetti a limitazioni diverse, ed in questo campo la gestione aziendale dei processi crea forti differenze tra i vari servizi regolati dall'AAMS. Nel caso di Sisal si può dire che queste prassi siano diventate, da semplici strumenti che permettono ai giocatori di scommettere, parte del core business aziendale. La carta prepagata SisalPay, infatti, non è soltanto un mezzo per gestire il proprio conto sulla piattaforma di betting ma anche un'efficiente metodo di pagamento convenzionato con oltre 40.000 punti vendita. Attraverso questa carta è possibile fare acquisti, pagare il caffè al bar e usufruire del cashback previsto per ricaricare di una percentuale del denaro speso il proprio account su Amazon: con queste premesse è facile comprendere quale sia il livello della qualità di gestione del conto su Sisal.

Per prima cosa sarà necessario ricaricare il proprio conto. È possibile farlo attraverso dieci metodi di pagamento diversi, tra i quali appaiono ovviamente le carte di credito più diffuse e i principali metodi di pagamento elettronico come PayPal e Skrill. Per i possessori di PostePay è altresì prevista la possibilità di aggiungere fondi con la carta normale ed Evolution, ma in mancanza di alternative si può ricorrere al bonifico o alla ricarica effettuata presso un Sisal Point. Gli importi sono:

Metodo di Pagamento

Minimo

Massimo

Carta di Credito

10 euro

30.000 euro

E-Payments

10 euro

10.000 euro

PostePay

10 euro

3.000 euro

Ricarica presso Sisal Point

1 euro

3.000 euro

 

Qualunque sia la scelta dell'utente i fondi verranno aggiunti immediatamente. L'unica eccezione è quella del bonifico bancario per il quale sono previsti i soliti tempi di attesa, che possono variare dai tre ai cinque giorni lavorativi.

Certamente si spera di eseguire anche l'operazione inversa, ovvero quella del prelievo. Bisogna prestare particolare attenzione al fatto che gli importi massimi in questo caso sono decisamente inferiori: il consiglio è quello di non versare sul conto una cifra eccessivamente elevata con il rischio di non riuscire a riscuoterla in tempi idonei. Se il minimo di prelievo resta fisso a 10 euro –anche per il ritiro presso Sisal Point-, vengono invece ridotti a 5.000 euro quelli massimi per le carte di credito e i pagamenti elettronici. Su PostePay rimane invece il vincolo di 3.000 euro anche per l'accredito dei fondi residui. È positivo notare come fino alla fine del 2016, qualsiasi sia il metodo scelto per prelevare i fondi dal conto, l'operazione è del tutto gratuita. I tempi sono invece variabili: si parte dall'autorizzazione a riscuotere entro 24 ore nei corners Sisal ad un massimo di cinque giorni lavorativi per bonifici e carte di credito.

BONUS DI BENVENUTO Non potrebbe accompagnare una buona impaginazione ed un'esperienza coinvolgente anche un'adeguata politica di bonus di benvenuto. L'importanza di questi incentivi è aumentata negli ultimi anni, specialmente in relazione alla maggiore informazione degli utenti che vanno alla ricerca di comparazioni e occasioni da cogliere. Bisogna dire che in questo Sisal si dimostra eccellente: se si paragona l'offerta a quella dei principali rivali è molto difficile trovare un'agenzia che possa vantare degli incentivi simili.

Per quanto riguarda il bonus di benvenuto su scommesse, Virtual Race e Fanta Mister, questo ammonta a 120 euro distribuiti in maniera chiara: con la prima puntata superiore a quota 2.00 si ottengono 20 euro, dopodiché se ne riceveranno altri 2 euro a settimana per un massimo di cinquanta volte. Affinché vengano correttamente accreditati è sufficiente rispettare due semplici condizioni: la prima è quella di avere inserito in fase di registrazione il codice 50-SETTIMANE, la seconda è quella di eseguire almeno cinque scommesse a settimana. Il bonus è valido per tutti ad eccezione di coloro che hanno ricaricato il conto tramite bonifico bancario, dunque è meglio scegliere un altro metodo di pagamento ove possibile.

Niente di meno viene garantito ai nuovi iscritti interessati al poker, i quali potranno usufruire di un bonus del 100% sul primo deposito oltre ad un fisso extra di 10 euro. Per accedere alla promozione è sufficiente ricaricare il proprio conto di almeno 50 euro, ed il limite ottenibile è di 1.000 euro. Mentre i 10 euro verranno accreditati immediatamente, tuttavia, il bonus sul deposito si ottiene in modo progressivo: vengono rilasciati 5 euro al raggiungimento di scaglioni di 400 Poker Status Points (PSP). Questo significa che per ricevere il denaro è necessario giocarlo ai tavoli, nessuno escluso; risulta tuttavia difficile incassare importi elevati. La ragione è che per ottenere i PSP necessari a totalizzare il bonus completo occorre giocare una cifra 80 volte superiore al bonus stesso: insomma, un motivo in più per dare il massimo durante le partite!

Solitamente le agenzie che si occupano di scommesse sportive e poker tendono a sottovalutare i bonus sui giochi di carte, ma non è il caso di Sisal. Anzi, si può dire che questo sia il più facile da ottenere e che non riguardi importi affatto scarsi. Ricaricando fino a 60 euro il proprio conto e inserendo nel modulo di registrazione il codice SISALCARTE-30 si riceverà entro 24 ore un bonus del 50% da utilizzare nei vari giochi.

La sezione Casinò presenta un'iniziativa molto simile a quella usata per premiare i nuovi utenti nei giochi di carte. Anche in questo caso si tratta di un bonus immediato sul primo deposito, ma ammonta soltanto al 10% fino ad un massimo di 200 euro. Per usufruire al massimo di questo bonus è chiaramente consigliabile eseguire una prima ricarica considerevole, anche considerando che non è richiesto di raggiungere uno specifico volume di giocate per ricevere la somma; se lo si desidera, poi, dopo aver depositato i fondi sul conto è possibile ritirarli appena incassato l'importo promozionale. Va precisato che lo stesso sistema viene utilizzato anche per le slot machines.

I Quick Games sono dei giochi poco impegnativi e pensati per essere utilizzati da dispositivi mobili dedicando qualche minuto a piccole partite divertenti. Il bonus di benvenuto in questo caso ammonta al 50% della prima ricarica fino a 20 euro: decisamente non male, anche data la scarsa predisposizione di questi giochi a vedere impegnate cifre più alte.

L'ultima sezione è quella del Bingo, dove viene nuovamente proposto un bonus sulla prima ricarica. In questo caso ammonta al 20% del deposito fino ad un massimo di 50 euro, decisamente una delle iniziative più interessanti tra quelle proposte. È sicuramente un degno modo di concludere un sistema promozionale efficace, in grado di competere e superare in tutte le sezioni le proposte delle grandi società non italiane. Nel complesso si può dire che Sisal sia il bookmaker con i bonus di benvenuto migliori nel panorama regolato dall'AAMS, un altro importante punto a favore per chi intende aprire un conto su questa piattaforma.

PROMOZIONI Per evitare che gli utenti passino da una piattaforma all'altra è diventato sempre più importante l'allestimento di un programma di premi che vadano oltre al bonus di benvenuto. Tutti i bookmaker offrono ormai degli incentivi per gli utenti che si dimostrano fedeli al servizio, dunque anche Sisal non può esimersi dall'allinearsi ai concorrenti cercando nuovamente di superarli.

Riprendendo la stessa lista analizzata in precedenza, le scommesse sportive sono il primo elemento da considerare. Le promozioni in questo caso sono molteplici, alcune fisse mentre altre soggette a rotazione nei vari periodi dell'anno. In primis sono forniti inventivi alle puntate sugli eventi più attesi del panorama calcistico: si tratta dei Big Match, per i quali è previsto il rimborso nel caso in cui si verifichino determinati eventi specificatamente elencati nella sezione apposita. Gli eventi possono mutare, ma la politica rimane la stessa e mira al rimborso degli utenti quando si verificano delle "anomalie" che incidono sulla partita come rigori negli ultimi minuti o espulsioni ad inizio gara. Come molti altri bookmakers, poi, Sisal garantisce un bonus sulle multiple che viene calcolato sulla base della vincita potenziale tenendo conto di tutte le quote superiori a 1.20; si parte dal 5% per aver inserito almeno cinque eventi e si arriva fino al 118% giocandone venti.

Il Fanta Mister presenta una politica fidelity diversa, questa volta, dalle scommesse. Per via della natura diversa dai giochi, questa versione di Sisal del fantacalcio si differenzia proponendo dei tornei extra durante alcuni momenti dell'anno. In questo caso si tratta di partecipazioni gratuite ad eventi che possono premiare gli allenatori con dei crediti extra per ampliare la propria rosa nella competizione principale.

Oltre alle scommesse sportive, la sezione in cui diventa più importante garantire una solida politica promozionale è il poker. A questo proposito, Sisal sembra includere i vari spunti più interessanti presenti presso la concorrenza, creando un'aggregazione interessante. In primo luogo sono presenti i tipici freerolls ai quali si guadagna la partecipazione ricaricando il proprio conto: il montepremi mensile per questo tipo di eventi è di 10.000 euro, decisamente superiore allo sforzo medio sostenuto dai concorrenti. La cosa interessante è che i tornei gratuiti non finiscono qui, essendo integrati dall'ulteriore presenza di tavoli con token a costo zero per un montepremi extra di 6.000 euro. Si aggiunga a tutto ciò il sistema di Status rappresentato dai PSP di cui si parlava in precedenza a proposito del bonus di benvenuto: questi consentono di ottenere premi percentuali sulle vincite e di raggiungere i MIlestones, degli obiettivi di lungo periodo per i giocatori che garantiscono premi in denaro fino a 27.000 euro! Ciliegina sulla torta, anche Sisal propone delle missioni mensili che i giocatori possono completare in cambio di premi e delle classifiche Sit'n'Go che, sempre alla fine di ogni mese, vanno a premiare i giocatori con la migliore performance.

IL PALINSESTO Dopo aver analizzato la struttura è tempo di addentrarsi nella sostanza, ovvero nelle proposte di gioco che Sisal rivolge ai propri iscritti. Essendo la prima sezione in elenco e la prima da cui ha avuto origine l'azienda, non si può far altro che incominciare dalle scommesse sportive. La prima cosa che si nota recandosi su questa sezione del sito è che, rispetto ai competitors, la piattaforma mette in evidenza un elemento in più: si tratta delle migliori giocate registrate su Sisal di recente, ed è possibile vedere sia l'importo scommesse che i picchetti selezionati. Tenere d'occhio questa sezione può essere utile, in quanto osservare le giocate dei bettors più efficaci consente di elaborare delle proprie strategie. Bisogna ammettere che si tratta altresì di un'arma a doppio taglio, perché l'ironia della sorte è sempre dietro l'angolo: quando si perde una multipla a quota elevata per un singolo evento è ancor più avvilente osservare che un altro utente con una giocata simile ha totalizzato migliaia di euro investendone due!

Il calcio la fa ovviamente da padrone, sia perché rappresenta le origini di Sisal che per riflesso del gusto italiano degli utenti. Non a caso sono presenti tutti i principali campionati europei e mondiali, oltre che partite di squadre nazionali e ovviamente competizioni per club di livello quali Champions ed Europa League. Per quanto riguarda i campionati italiani è possibile scommettere dalla Serie A alla Serie D, un'espansione verticale che sicuramente trova l'appoggio degli appassionati. Oltre alle quote viene messo a disposizione un servizio di statistiche per monitorare l'andamento delle squadre e trarne delle conclusioni per i picchetti. Il numero di dati fornito non è completamente esaustivo ma tiene conto di un buon numero di fattori, andando a creare un valore aggiunto per lo scommettitore che, in alternativa, può rifarsi ai suggerimenti del blog "La giocata" sempre a cura di Sisal.

Gli amanti del basket possono trovare su Sisal una vasta offerta di competizioni su cui scommettere. Tutti i campionati europei e le coppe sovranazionali per club vengono aggiornate quotidianamente con un gran numero di eventi su cui giocare per ogni partita. Per quanto riguarda il panorama italiano, la Serie A1 è presente sia in un palinsesto quotidiano comprendente i singoli match che in uno complessivo, nel quale vengono invece quotati i testa a testa fra le squadre a fine campionato e la classifica dei migliori cestisti. I campionati americani, sempre molto apprezzati anche dagli scommettitori nostrani, sono ridotti all'osso: l'unica lega presente è la NBA, anche se effettivamente si tratta per distacco di quella più seguita.

Ovviamente non potrebbe mancare il tennis, uno degli sport più seguiti e praticati dagli italiani. Sisal propone tutti gli Slam e gli Open più significativi, ma non perde occasione di inserire anche eventi ITF minori. Il palinsesto presente assicura la possibilità di poter indagare ogni giorno un gran numero di partite, dunque gli appassionati non resteranno delusi.

L'offerta del volley è invece abbastanza scarsa, soprattutto perché si concentra molto sui campionati nazionali tralasciando altre opportunità. Per chi intendesse scommettere sulla lega volley italiana, potrà trovare su Sisal sia la serie A1 che la A2 e sia maschile che femminile. Per contro, tutto il resto dell'offerta è rappresentato da due campionati greci ed uno polacco che, a conti fatti, totalizzano un numero piuttosto scarso di eventi.

Uno spazio considerevole viene riservato agli sport invernali, che all'interno di un palinsesto non troppo ricco vengono presentati sotto diverse forme anche poco seguite. Oltre alla più classica Coppa del Mondo di Sci Alpino vengono proposti da Sisal anche il biathlon, lo sci nordico e il salto con gli sci: si tratta di nicchie interessanti che possono sicuramente illuminare la stagione fredda.

Non si può mostrare entusiasmo invece per l'offerta dedicata ai motori, relegati ad una presenza marginale che va a toccare soltanto Formula 1 e Motomondiale. Se per alcuni bookmakers stranieri, più avvezzi ad altri sport, non è una scelta da rammaricare eccessivamente, in Italia diventa invece più importante offrire varietà in questo campo. L'auspicio è quello che la redazione di Sisal intervenga per sistemare questo punto dolente e vada a rimpolpare il numero di competizioni disponibili sia per le due che per le quattro ruote.

L'elenco viene completato da alcuni sport meno seguiti come il rugby, l'hockey e le freccette. Si può dire comunque che il numero di discipline nel palinsesto sia mediocre in ampiezza e profondità. Osservando la maggior parte dei competitors si nota come venga omessa la presenza di alcuni sport che, magari non molto seguiti in Italia, attraggono però forti volumi di scommesse dall'estero. Non si tratta però di uno svantaggio tanto importante come quello del numero di eventi disponibili per ogni sport: a parte quelli calcistici, infatti, Sisal tende a escludere tutti i campionati minori. Da un lato è vero che la grande maggioranza degli scommettitori è in cerca di poche cose –forse a molti basterebbe la serie A-, ma la particolarità sta nel riuscire a catturare coloro che sono alla ricerca di qualcosa di diverso. Non si può dire che Sisal rispecchi questa capacità di andare oltre all'interesse del giocatore medio, orientandosi anche poco al futuro scegliendo di escludere gli e-sports.

FANTA MISTER Ecco che Sisal ricalca le origini calcistiche e le sottolinea nuovamente proponendo un'intera sezione dedicata ad un gioco che i competitors non hanno: il fantacalcio. Fanta Mister permette agli utenti di unire questo tipico gioco di strategia alle scommesse, lottando giornata dopo giornata per andare alla conquista di un allettante montepremi finale. Questo può essere assegnato alla fine di una stagione o di una giornata, a seconda del torneo al quale si è scelto di partecipare; oltre ad essere molto divertente, questa modalità di gioco e sicuramente anche molto redditizia per Sisal che trattiene circa il 15% dei buy-in totali dei giocatori di ogni competizione. Anche il numero di sfidanti può variare in base alle scelte di chi entra nel gioco: ai tornei freerolls si ottengono spesso liste di oltre cinquecento giocatori, ma per chi preferisce una versione più tradizionale c'è anche la modalità 1 vs 1.

POKER Il servizio costruito da Sisal intorno al poker è uno dei più completi della categoria. Fin da principio, infatti, i novizi possono imparare le regole e le stategie di gioco attraverso una serie di tutorial molto chiari e utili per fronteggiare le situazioni che nascono poi ai tavoli. Per accedere a questi ultimi è necessario un download separato, ma è una scelta che ripaga l'utente: la grafica accattivante si unisce a modalità diverse per regolamentare cash games e sit'n'go, dando quindi un certo grado di personalizzazione all'esperienza. Sicuramente sedendosi ai tavoli virtuali di Sisal si riesce ad avvertire parte di quella tensione e quel brivido che si prova ai casinò reali, e questo fa decisamente onore al comparto grafico e tecnico dell'azienda milanese.

Recentemente è stata introdotta la possibilità di giocare a poker direttamente dal proprio browser, ma la stessa è sconsigliabile in quanto peggiora le prestazioni del gioco e rallenta i tempi di caricamento. Il download separato occupa uno spazio minimo sul disco rigido e garantisce un'esperienza decisamente migliore; non soltanto quella dei tavoli alla texana, come per la maggior parte dei rivali, ma anche per quelli all'italiana. Il poker a cinque carte è decisamente poco diffuso sui casinò online, ma Sisal lo propone e ne fa uno dei servizi meglio strutturati del palinsesto. La programmazione di tornei a montepremi, siano questi piccoli o grandi, è quotidiana.

Durante la notte questi appuntamenti si fanno più rari, ma dalle 8 del mattino alle 2.00 del giorno dopo si potrebbe essere costantemente seduti al tavolo di un torneo con montepremi di almeno 500 euro. Sisal si adatta dunque alle esigenze di tutti i giocatori, rappresentando una scelta di valore anche per gli appassionati che intendono fare del poker online anche una professione. È possibile, effettivamente, che qualche utente particolarmente bravo si ritrovi invitato a passare da Sisal ai più prestigiosi tornei del mondo. Di tanto in tanto, infatti, vengono organizzati tornei con buy-in piuttosto elevato o ai quali si può accedere soltanto mediante eventi di qualificazione appositi. Questi vengono trasmessi su rete private televisive e spesso finiscono con il vincitore invitato a partecipare a un torneo di spicco nei casinò più famosi della scena europea.

VIRTUALI Quando il palinsesto delle scommesse sportive non brilla, sono molti gli utenti che si rifugiano presso il surrogato virtuale. La possibilità di guardare soltanto gli spezzoni più significativi di un evento e di conoscere in breve tempo il risultato fa sì che i giocatori si divertano, scommettendo su discipline diverse a seconda del bookmaker. Nel caso di Sisal quelle proposte sono il calcio, i cani, i cavalli e l’automobilismo; per ognuno di questi sport è prevista una versione base ed una deluxe, e quest’ultima supera decisamente la prima in completezza ed esperienza di gioco. Gli eventi vengono trasmessi con una grafica di tutto rispetto, anche se il numero di animazioni non è molto numeroso: osservando qualche partita virtuale di calcio si giunge ben presto a conoscere i movimenti dei giocatori e soprattutto ad annoiarsi. Interessante comunque sapere che è possibile accedere a questa sezione anche da mobile, in questo modo se ne può fare un uso sporadico ma divertente durante i tempi morti della giornata ovunque ci si trovi.

CASINÒ Sisal ha ricevuto diversi riconoscimenti per la sua sezione Casinò, confermandosi come un operatore di eccellenza in questo campo. Quest’area del sito comprende alcuni giochi tipici delle sale dei veri casinò, ma soprattutto mantiene una perfetta coerenza con il suo nome. La maggior parte degli altri bookmaker regolati dall’AAMS, infatti, organizza il proprio sito inserendo nella sezione Casinò dei giochi che non hanno nulla a che spartire con questo titolo, tanto peggio se poi gli stessi giochi vengono ripetuti in numerose sezioni.

Il casinò di Sisal si può dividere per semplicità in due parti: quella composta da giochi di carte e quella che raccoglie le diverse slot machines. La prima parte racchiude un’offerta piuttosto ampia di giochi, adattandosi sia al gusto italiano che a quello internazionale; il Jacks Or Better e il BlackJack sono infatti accompagnati dal Baccarat e dalla roulette europea. L’impostazione grafica è senza dubbio buona e la velocità di caricamente dei giochi è sufficiente a rendere le partite accessibili a tutti, ancehe da mobile.
La seconda parte, quella delle slotmachines, cerca evidentemente di differenziarsi dall’offerta dei concorrenti. Quel che ad un occhio critico non sfugge, infatti, è che malgrado i temi di fondo delle slot possano variare leggermente da un servizio all’altro, quasi tutti i casinò online offrono la stessa esperienza di gioco -alla lunga decisamente ripetitiva e poco entusiasmante-. Per cercare di realizzare qualcosa di diverso si è scelto di puntare sulla frequente variazione del palinsesto, introducendo slot di durata giornaliera e temi ispirati ai film di maggior successo per aumentare il coinvolgimento dei giocatori. Volendo completare il palinsesto con delle esclusive di livello, un'altra sezione slot è stata creata parallelamente a quella compresa nell'area Casinò, includendo delle novità piuttosto interessanti ed introvabili presso la concorrenza. La prima cosa che si nota è la distinzione delle slot made in Italy, ovvero quelle create dagli ingegneri italiani di Sisal che rappresentano il know-how nazionale nel mondo del gioco d'azzardo; l'altra bella novità sono le slot 3D, con animazioni innovative che rendono più intriganti le partite anche quando si rimane di fronte allo stesso gioco per diverso tempo. Le slot, infatti, presentano il tipico problema della noia che si avverte dopo qualche spin, a differenza dei giochi di carte che con le diverse variabili in gioco mantengono sempre alta l'attenzione dei partecipanti. Le animazioni tridimensionali possono essere sicuramente un primo passo verso la slot del futuro, più coinvolgente ed emozionante dei tipici rulli virtuali su cui molti casinò online continuano ad insistere.

QUICK GAMES Una delle sezioni più interessanti della piattaforma di Sisal è quella dedicata ai Quick Games. Questi sono giochi in cui le partite durano poco e in cui si puntano cifra basse, anche se è difficile generalizzare visto il calderone di occasioni di gioco presente. A ben vedere ritornano anche alcune slot, una ridondanza eccessiva per degli elementi che sono già proposti in due precedenti sezioni. Oltre alle slot, tra i Quick Games vi sono alcuni giochi di carte in cui l'avversario è l'intelligenza artificiale; infine vengono introdotti dei minigiochi in cui si mischiano caso e abilità: sono delle situazioni di gioco interattive in cui l'utente ha parziale controllo della situazione, anche se il fato è sempre l'elemento decisivo per vincere le partite. Questa sezione è disponibile anche da mobile, dunque quando ci si trova in coda ad uno sportello o mentre si prende il caffè si può fare una rapida partita alle freccette proposte da Sisal. È sicuramente l'utilizzo più naturale di questi giochi, troppo poco strutturati per impegnare l'esperienza quotidiana dei giocatori più seri quando lo sport e il poker bussano alla porta.

LOTTERIE Al contrario di molte agenzie per le quali le lotterie sono un servizio da fornire solo per ampliare di quel che basta il palinsesto, per Sisal si tratta di un'attività molto importante. Il gioco centrale è il Superenalotto, al quale viene data tale importanza da includere una bacheca dedicata ai sistemi per aumentare le probabilità di vincita delle sestine giocate: in questo caso c'è però da dire che Sisal tende ad approfittare delle basse conoscenze statistiche degli affezionati delle lotterie, visto che le estrazioni sono casuali e nessun sistema può essere sorretto da una seria concezione matematica. Oltre al Superenalotto sono proposte molte diverse di questo stesso gioco, ad esempio quella quotidiana con soli trentasei numeri. È molto interessante l'introduzione del Quick Pick, un parallelismo dei fondi di investimento che viene applicato in questo caso al betting. L'utente decide quale cifra impegnare, dopodiché i suoi fondi vengono impegnati su combinazioni e giochi diversi ripartendo nel modo più efficiente le probabilità di vincita. Sono presenti poi il 10 e Lotto, l'Eurojackpot e tutti i principali gratta e vinci. L'offerta è complessivamente molto completa, ed è difficile pensare di poter introdurre delle nuove opportunità; l'attenzione che si dà a quel che i concorrenti sottovalutano è uno dei migliori punti a favore per un servizio di betting, dunque Sisal merita un elogio a riguardo.

BINGO Le sale del Bingo di Sisal sono aperte a tutte le ore del giorno e sono piuttosto numerose: ben sei contemporaneamente disponibili, con un costo variabile per le cartelle a seconda della partita a cui ci si unisce. I montepremi migliori arrivano a toccare i 2.000 euro, dunque non c'è l'emarginazione del bingo che segna un po'tutti i principali bookmakers regolati dall'AAMS. Anche in questo caso i giochi che vengono incentivati troppo poco dalla concorrenza vengono rianalizzati e proposti con maggiore valore, dunque Sisal si conferma nuovamente una delle aziende migliori del settore in quanto a completezza della piattaforma e gestione dei giochi. L'unica pecca è il range non ampio del prezzo delle cartelle acquistabili, il che influisce direttamente sul montepremi: da un minimo di tre si va ad un massimo di dieci centesimi, il che significa poco interessa da parte dei giocatori più accaniti e decisi. L'esperienza in-game è divertente e l'impaginazione lascia spazio all'interazione fra gli utenti rendendo più partecipativa l'estrazione dei numeri; nel complesso sicuramente un buon servizio paragonabile a quello dei siti specializzati in bingo.

 



© Copyright ItaliaOra.org - Tutti i diritti riservati. Vietata la copia anche parziale